Rif: 124203

SOTH, Alec (Minneapolis 1969)La belle dame sans merci

Roma,  Punctum,  2011 - Prima edizione di 500 esemplari

XX fotografie a colori di Alec Soth. A cura di Marco Delogu. Testi di Francesco Zanot e Bartolomeo Pietromarchi

8vo (cm 30x40),  pp. 52 Rilegato tela (cloth) Ottimo (Fine)

Alec Soth ha fotografato Roma, in occasione della X Edizione del Festival della Fotografia del 2011 tenutasi al Macro Testaccio, immaginando "un itinerario visivo che si incrocia nello spazio e nel tempo con la poesia di John Keats. Uno sguardo che si è lasciato guidare da quello di Keats leggendo il carattere della città attraverso un approccio sensuale, mitologico e simbolico: questa è la sensazione che l'artista ci ha voluto restituire della sua esperienza della città. Un itinerario che incrocia erotismo e mito, sensualità e poesia, simbologia e classicismo seguendo le tracce di una Femme sans merci, in un percorso fatto di accenni, segni, dettagli, particolari che riprendono vita e significato nel contesto urbano quotidiano" (dal testo di Pietromarchi).

300

News

Notizie dal mondo dell'arte, della fotografia, della letteratura, dell'architettura e del design, dei libri illustrati, d'artista, di pregio, rari e di svago...

Archivio Articoli