Tre volumi curati da Giovanni Mardersteig, grande stampatore italiano ed europeo

Giovanni Mardersteig


Nato e cresciuto in Germania, Giovanni Mardersteig (nato Hans) sviluppò sin da subito una forte passione verso l'editoria, in particolare l'editoria di pregio basata sulla stampa in pochi esemplari di volumi molto ricercati, attraverso l'uso di macchinari tipografici di grande qualità e precisione tipografica.
La sua formazione culturale dal respiro europeo lo spinse a fondare nel 1922 a Lugano, ispirandosi al modello delle private presses europee, l'Officina Bodoni, trasferita pochi anni dopo a Verona, facendone una fucina di volumi particolarmente curati, tanto nella scelta dei testi quanto nell'impaginazione e nella stampa tramite torchio su carte pregiate, e rivolti di conseguenza prevalentemente ai bibliofili.
La sua attenzione, col tempo, si volse verso un orizzonte più ampio con la scelta di operare per diffondere l'idea del libro di pregio a un pubblico il più vasto possibile, idea che concretizzò con la creazione nel 1948 della Stamperia Valdonega, tipografia della quale si servirono molti editori generalisti, tanto italiani (Riccardo Ricciardi, Adelphi, Sansoni, Salani) quanto europei, creando così a un tempo un vero e proprio centro culturale tramite il quale diffondere l'amore e la passione per la qualità dei libri, che una casa editrice (attraverso le Edizioni Valdonega) con cui portare avanti le pubblicazioni destinate ai bibliofili.

Tre volumi di recente acquisiti testimoniano la sua maestria di stampatore.


 

I vangeli secondo Matteo, Marco, Luca, Giovanni

I Vangeli di Matteo, Marco, Luca e Giovanni, nella traduzione italiana dal greco pubblicata nel 1961 a cura del Pontificio Istituto Biblico di Roma, in un'edizione composta nel carattere Zeno creato da Mardersteig e adorna di xilografie create nel 1945 da Bartolomeo di Giovanni e nuovamente incise da Bruno Bramanti. Stampata nel torchio a mano, su carta dei Fratelli Magnani di pescia e legata in tutto marocchino oasis verde con titolo e contorno in oro sul quadrante anteriore, in 275 esemplari dei quali 250 numerati da 1 a 250 ed altri venticinque segnati con lettere A-Z (esemplare numero 105).

 

Aesthetica in nuce

Un'edizione dell'Aesthetica in nuce curata da Mardersteig per il centenario di Benedetto Croce, impressa su carta a tino di Fabiano in duecento esemplari numerati e rilegata con dorso in pergamena e quadranti in carta Roma blu (esemplare numero 66).

 

Sermo domini in monte. Il sermone del monte

Il testo della prima delle cinque sezioni in cui l'apostolo evangelista Matteo Levi dispose gli insegnamenti di Gesù, ovvero "Il sermone del monte", corrispondente alle parti V, VI e VII del suo vangelo, nel testo latino e nella traduzione italiana di monsignor Antonio Martini risalente al 1769. In un'edizione in latino e italiano composta con i caratteri Zeno di Mardersteig e stampata nel torchio a mano, in cento esemplari, su carta di Fabriano rilegata con dorso in pergamena e quadranti in carta Ingres marrone, con sigla in oro sul quadrante anteriore (esemplare numero 82).


 

News

Notizie dal mondo dell'arte, della fotografia, della letteratura, dell'architettura e del design, dei libri illustrati, d'artista, di pregio, rari e di svago...

Archivio Articoli