Silvio Soldini: poetico documentario sul mondo della tipografia e del restauro

Il documentario di Silvio Soldini "Il fiume ha sempre ragione", presentato al Biografilm Festival di Bologna (10-20 giugno 2016), ha conquistato il Premio del Pubblico. Il regista ci racconta il mondo di due artigiani-artisti, Alberto Casiraghy e Josef Weiss, il primo stampatore di preziosi libricini di poesie e aforismi in Brianza, ad Osnago, sede delle edizioni Pulcinoelefante e il secondo grafico e restauratore di libri nel Canton Ticino, dove ha sede il suo Atelier della Stampa e della Rilegatura d'Arte.

"Sono entrato in punta di piedi e mi sono messo in un angolo a osservarli, a cercare di capire, per arrivare a cogliere la poesia dei loro gesti. Il fascino per il loro lavoro e per il modo in cui lo affrontano è stata la molla iniziale, ma solo adeguandomi al loro ritmo ho capito la forza del loro rapporto con la vita, che li fa essere personaggi straordinari, nella loro apparentemente umile e profonda umanità” ha dichiarato Soldini.

Il documentario, della durata di 72 minuti, prodotto da Italia e Svizzera, uscirà nelle sale italiane il prossimo giovedì 8 settembre 2016.

Per saperne di più è disponibile una recensione su Mymovies

News

Notizie dal mondo dell'arte, della fotografia, della letteratura, dell'architettura e del design, dei libri illustrati, d'artista, di pregio, rari e di svago...

Archivio Articoli