Rif: 224576

A Voice Above the Linn di Robbie Lawrence



La vecchiaia non è un argomento molto spesso trattato in fotografia e le storie che circolano sono legate molte volte a perdite, ospedali, malattie o al momento crudo della morte. Sappiamo che l'invecchiamento è inevitabile e che la sua stessa immagine ricorda ciò che si trova proprio davanti ad ognuno di noi nella strada della vita. Problemi ai denti, perdita del controllo delle membra, un'incalzante rifiuto della pelle di distendersi o dispiegarsi: sono solo alcuni degli elementi che connotano la distanza che, in alcune culture occidentali, persiste sull'argomento. Eppure, con l'invecchiamento, alcune delle nostre maggiori qualità o capacità possono raggiungere il loro apice.

A voice


La vecchiaia è come un accumulo di azioni, nell'aver speso bene ognuna di esse ci si ritrova ad avere un passato che restituisce la prospettiva del futuro, anche in età molto avanzata. Pensandoci bene, gli anziani sono i più impavidi tra noi. Hanno perso la sventatezza del bambino, che potrebbe cadere in ogni momento non conoscendo il proprio corpo. Invece loro lo seguono, come esploratori. Ogni giorno viene contato come positivo, ogni sera trascorsa è il motivo per essere coraggiosi ed esistere ancora.

Se siamo fortunati, nella vita abbiamo perseguito una passione e questo ci permette di rimanere attivi. Ci illudiamo che alla fine dei giochi vorremmo solo riposarci, non pensare a niente, guardare la tv. Restare attivi significa invece combattere il pensiero pressante di aver superato gli anni produttivi della nostra vita. L'anziano attivo rimane saggio, e rimane anche più a lungo.

A voice2

Nel caso dell'eccezionale A Voice Above the Linn di Robbie Lawrence (Stanley / Barker, 2020), il focus è sulla vecchiaia, ma è soprattutto un libro su Jim Taggart, un uomo la cui vita e il cui lavoro sono dedicati al giardinaggio e alla botanica, in memoria del figlio, con cui iniziò questo lavoro di ricerca. Taggart Sr., ha importato molte specie diverse di piante non indigene nella sua tenuta ed è riuscito a creare uno spazio sacro in cui trovare conforto. Il giardino, con i suoi sentieri e le sue specie esotiche, esiste come un monumento alla memoria di suo figlio Jamie.

A Voice3

Jamie rimase ucciso, infatti, in un incidente, proprio mentre raccoglieva piante esotiche in Vietnam per il giardino avviato con il padre. Venne ritrovato su un passo in alta montagna, e le spoglie restituite al padre diversi anni dopo. Il lavoro di Jim racconta di una solitudine e della passione per la botanica, ma riguarda soprattutto la necessità di ricordare.

A Voice4

A Voice Above the Linn è un libro speciale. È una conversazione sul trauma, la memoria e la volontà di continuare a vivere. Racconta della bellezza di una particolare geografia della Scozia tanto quanto della ricerca di un uomo di vivere in pace e all'interno di una ambiente naturale creato attraverso i proprio sforzi. Il libro è pieno di passaggi cromatici aggraziati che enfatizzano l'atmosfera e l'emotività di Jim e del suo giardino. Le immagini di Lawrence dichiarano la sete di vita che può portare una persona a continuare, nonostante tutto. 

Presenta una storia all'interno della storia e offre un bellissimo studio sulla figura di Jim. Mi viene in mente il ritratto di Henry Taylor di Julia Margaret Cameron e le sue vedute bucoliche: uno spazio in cui meditare, ma anche uno spazio che mostra, attraverso il suo fascino, la volontà di mantenere intorno a se un ambiente naturale. John Burnside, che ha scritto il testo, contribuisce a creare una perfetta sintesi emotiva del soggetto e delle immagini.

A Voice5

Questi giardini sembrano rappresentare il lamento interiore di Jim. Il libro è costruito sulle basi di una profonda empatia e il risultato è un'elegante notazione sulla sua vita, il suo luogo e il grande tema di non cedere mai agli schemi dell'età o al nostro dolore. A Voice Above the Linn è un importante monito che raccomanda di non arrendersi mai.

A Voice6

Pubblicato originariamente il 3 gennaio 2021 da Brad Feuerhelm su American Suburb X.
Tradotto dalla Libreria Marini.
Per l'articolo originale Clicca qui

A Voice7

News

Notizie dal mondo dell'arte, della fotografia, della letteratura, dell'architettura e del design, dei libri illustrati, d'artista, di pregio, rari e di svago...

Archivio Articoli