Rif: 202833

AA. VV.Il Senato della Repubblica

Roma,  Editalia,  1992 - Prima edizione (First Edition)

Introduzione di Franco Borsi, testi di Valerio Tesi e Francesco Quinterio, presentazione di Giovanni Spadolini. Con XXIV tavole a colori e numerosissime illustrazioni in bianco e nero

4to,  pp. 304 Rilegato pelle, sovracoperta (leather binding, dust jacket) Molto buono (Very Good)

Il volume offre un panorama delle sedi del Senato della Repubblica come si sono articolate attraverso la storia recente, con un particolare impegno evolutivo negli anni della X Legislatura, costituendo anche una sintesi delle opere precedentemente dedicate in forma monografica ai singoli Palazzi. Palazzo Madama costituisce il primo e più prezioso tessuto storico e i progressivi restauri di Palazzo Cenci, Palazzo Giustiniani e Palazzo dei Senatori a San Luigi de' Francesi sono altrettanti capitoli di importanti acquisizioni filologiche-storiche e architettoniche, nonchè di autentiche scoperte di opere d'arte, come la Sala cosiddetta "Zuccari" dove avvengono gli incontri culturali e politici del Senato.

60

News

Notizie dal mondo dell'arte, della fotografia, della letteratura, dell'architettura e del design, dei libri illustrati, d'artista, di pregio, rari e di svago...

Archivio Articoli