Rif: 123154

MARI, Enzo (Cerano, 1932 - Milano, 2020)Enzo Mari

Parma,  Comune di Parma - CSAC dell'Università di Parma  (Quaderni),  1983

Quaderni 56. Con scritti di Enzo Mari, schede dei progetti, biografia e bibliografia. Numerose illustrazioni prevalentemente in nero

8vo (cm 22,5x22,5),  pp. 354 Brossura (wrappers) Ottimo (Fine)

Nella storia del design Enzo Mari ha una posizione precisa e diversa, la copertina intende in qualche modo rappresenterla. Da una parte la tensione ideologica, di contro un atteggiamento ludico che trova conferma nella progettazione per l'infanzia che caratterizza, negli anni, la ricerca di Mari. Ma il lavoro del designer è molto più complesso, unisce insieme la consapevolezza delle avanguardie, dal Bauhaus al Costruttivismo, da De Stijl alla Astrazione degli anni Trenta, e insieme, la coscienza che progettare nell'oggi, vuol dire lavoro e quindi, analisi della contraddizione fra lavoro intellettuale e lavoro manuale. Così questo volume, cha analizza punto per punto la progettazione nel suo sviluppo, nella costruzione storica della ricerca, dal disegno all'oggetto, potrà essere un punto di partenza per un rinnovato dibattito sulla posizione dell'intellettuale nella nostra società e, in specifico, per valutare meglio, e meglio utilizzare, la costruzione degli oggetti che è sempre, di spazi e di comportamenti.

150

News

Notizie dal mondo dell'arte, della fotografia, della letteratura, dell'architettura e del design, dei libri illustrati, d'artista, di pregio, rari e di svago...

Archivio Articoli