Rif: 217672

SOTTSASS, Ettore (Innsbruck, 1917 - Milano, 2007)Sottsass. Glass Works

Modena,  Logos,  1998 - Prima edizione (First Edition)

Testo di Ettore Sottsass. Numerose tavole a colori a piena pagina. Biografia e Bibliografia

4to (cm 29 x 29),  pp. 156 Rilegato tela, sovracoperta (cloth, dust jacket) Sovraccoperta con una piccola mancanza sul retro (A small lack of paper to the back of the dust jacket) Molto buono (Very Good)

“The passage from the drawing to the glass that exists only as glass, always seems a miraculous one. So miraculous that I don't really know where I come into the picture at all, since I'm not somebody who works miracles. Sometimes I think that if I design something in glass – and not only in glass – I may also try to leave some trace, some sign of this new perception that gives me perhaps a broader, certainly more complex, definitely less conceited idea of existence"

"Il passaggio dal disegno al vetro, che esiste solo come vetro, sembra sempre miracoloso. Così miracoloso che non so davvero come faccio ad arrivare all'immagine finale, dal momento che non sono qualcuno che fa miracoli. A volte penso che se progetto qualcosa in vetro - e non solo in vetro - potrei anche provare a lasciare qualche traccia, qualche segno di questa nuova percezione che mi dà forse un'idea di esistenza più ampia, sicuramente più complessa, sicuramente meno presuntuosa”.

120

News

Notizie dal mondo dell'arte, della fotografia, della letteratura, dell'architettura e del design, dei libri illustrati, d'artista, di pregio, rari e di svago...

Archivio Articoli