Rif: 103334

AA. VV.Il Disegno. I grandi collezionisti

Milano,  Silvana editoriale d'arte  (Il Disegno),  1992 - Prima edizione (First Edition)

Testi di Giulia Fusconi, Annamaria Petrioli Tofani, Simonetta Prosperi Valenti Rodiṇ, Gianni Carlo Sciolla. Dal sommario: Principi, artisti e letterati collezionisti di disegni nell'Italia del Rinascimento (Collezionisti nella Firenze medicea dal Quattrocento al Cinquecento - Collezionisti a Roma e in altri centri italiani nell'età del Manierismo) - Antiquari, ''virtuosi'' e dilettanti collezionisti di disegni nell'Europa barocca ( Collezionisti a Roma: i disegni dei grandi maestri e il disegno come documento - Collezionisti a Bologna e a Venezia - Aspetti del collezionismo a Firenze - Il collezionismo di disegni alla corte d'Inghilterra - Collezionismo in Francia e nei Paesi Bassi) - ''Connoisseurs'', mercanti e amatori di disegni nell'Europa del Settecento (Collezionisti a Roma - Collezionisti a Venezia - ''Marchands-amateurs'' di disegni in Francia - ''Cabinets'' di disegni in Inghilterra - Collezionisti in Germania, Austria-Ungheria, Svezia, Paesi Bassi e Russia) - Dal Neoclassicismo al Novecento: i grandi protagonisti del collezionismo moderno (Collezionisti in Europa tra età napoleonica e Restaurazione - Grandi collezionisti fra fine Ottocento e secondo dopoguerra). Al termine di ciascuna sezione nota bibliografica. Numerosissime illustrazioni in b/n ed a colori nel testo.

4to (cm. 29 x 21,50),  pp. 255 Rilegato tela, sovracoperta, custodia (cloth, dust jacket, slip-case) Perfetto (Mint)

35

News

Notizie dal mondo dell'arte, della fotografia, della letteratura, dell'architettura e del design, dei libri illustrati, d'artista, di pregio, rari e di svago...

Archivio Articoli