Rif: 70453

ZIGAINA, Giuseppe (Cervignano del Friuli, 1924 - Palmanova, 2015)Zigaina

Salzburg,  Galerie Academia 1978

Catalogo della mostra di Giuseppe Zigaina, 2-29 Marzo 1978. Testo di Kristian Sotriffer. Con 28 riproduzioni in nero di olii, disegni e acquaforti. Elenco delle mostre e bibliografia. Testo in tedesco

8vo,  pp. 50 Brossura (wrappers)  Ottimo (Fine)

Nel 1946 Giuseppe Zigaina, protagonista del realismo italiano del dopoguerra, incontra Pier Paolo Pasolini con cui stabilisce profondi legami umani e artistici che caratterizzeranno tutta la sua opera. Nel 1949 espone a Roma alla Galleria d'Arte Moderna tredici disegni, destinati ad una raccolta di poesie di Pasolini. Nello stesso anno si tiene la sua prima personale alla Galleria Bevilacqua la Masa a Venezia; nell'occasione Pasolini scrive il testo di presentazione per il catalogo. Nel 1963 sue opere vengono esposte alla mostra Contemporary Italian Paintings, in Australia, e alla mostra Peintures italiennes d'aujourd'hui, in alcuni paesi africani. Viene invitato alla Biennale di Venezia del 1950 dove ottiene il Premio Fontanesi. Nel 1968 Collabora al film Teorema di Pier Paolo Pasolini.
Notevole la produzione di libri d'artista con incisioni originali di Zigaina. Si ricordano fra i molti altri  il poemetto Mistieròi/Mistirùs di Andrea Zanzotto, con tre acqueforti originali, del 1984 per le edizioni di Scheiwiller e nel 2001 il volume Per Friederike Mayrocker per le edizioni del Tavolo Rosso sempre con tre acqueforti originali.

20