Rif: 217204

MODIGLIANI - Carli, EnzoAmedeo Modigliani

Roma,  De Luca,  1952

VI Quadriennale. Catalogo della mostra tenutasi presso il Palazzo delle Esposizioni, Roma, 1952. Un testo di Jean Cassou (in francese). Testo di Enzo Carli. 2 tavole a colori. 49 tavole in bianco e nero f.t. Catalogo delle opere esposte

8vo,  pp. 42+tavole Brossura, sovracoperta (wrappers, dust jacket) Sovracoperta sciupata ai margini con strappetti, mancanze e piccole abrasioni, due pagine con alcune macchie di colore (Some small abrasions, chipping and nicks around top and bottom of cover, two pages with stains of colour) Buono (Good)

La VI Quadriennale, inaugurata il 18 dicembre 1951 nuovamente all'interno del Palazzo delle Esposizioni, consolida ulteriormente la prassi di introdurre mostre storiche all'interno del programma espositivo. È l'inizio della gestione Bellonzi, segretario generale dell'Ente per un trentennio, e degli sforzi tesi a delineare il nuovo piano culturale della Quadriennale. L'approfondimento storico-critico è volto a ricostruire gli antefatti agli sviluppi più recenti dell'arte contemporanea e ha per esito anche l'avvio di una importante attività editoriale. Le mostre storiche non mancano di suscitare polemiche tra gli artisti e all'interno dei sindacati, per i quali il denaro pubblico dovrebbe essere destinato agli artisti viventi. Tredici le mostre retrospettive, tra le quali spiccano quelle dedicate a Martini, Modigliani, Viani, Gemito e ai pittori italiani del secondo Ottocento. 

News

Notizie dal mondo dell'arte, della fotografia, della letteratura, dell'architettura e del design, dei libri illustrati, d'artista, di pregio, rari e di svago...

Archivio Articoli