Rif: 229993

FELDMANN, Hans-Peter (Dusseldorf, 1941)Album

Koln,  Konig 2008 - Prima edizione (First Edition)

Completamente illustrato con fotografie a colori e in bianco e nero

4to (cm 30,5x24,5),  pp. 300 ca. Rilegato tela, sovracoperta (cloth, dust jacket)  Ottimo (Fine)

Pin-up girls, weight-lifting studies, newspaper clippings, baby pictures... Hans-Peter Feldmann tells stories with pictures. Accordingly, apart from the title page, this photo album contains no text. In recent years, Feldmann has become increasingly noted for his commentary on the way we archive photos, sending up the everyday from a very personal perspective. According to Feldmann, "Works of art should not be expensive, nor unique, but cheap and fast to produce. A painting immediately acquires a sort of importance, whereas a photo is much more arbitrary, as it's a lot easier to throw away." 

Ragazze pin-up, studi di sollevamento pesi, ritagli di giornale, foto di bambini … Hans-Peter Feldmann racconta storie con immagini. E così, a parte il frontespizio, questo album fotografico non contiene testo. Negli ultimi anni, Feldmann è diventato sempre più noto per le sue osservazioni sul modo in cui archiviamo le foto, inquadrando il quotidiano da una prospettiva molto personale. Cerca i banali incidenti, i momenti inosservati e li tiene a portata di mano. Secondo Feldmann, “Le opere d'arte non dovrebbero essere costose, né uniche, ma economiche e veloci da produrre. Un dipinto acquisisce immediatamente una sorta di importanza, mentre per una foto la cosa è molto più arbitraria, poiché è molto più facile da buttare via".

130

News

Notizie dal mondo dell'arte, della fotografia, della letteratura, dell'architettura e del design, dei libri illustrati, d'artista, di pregio, rari e di svago...

Archivio Articoli