Rif: 216780

MAROTTA, Stefano & Andrea ORSINI (a cura di)Il "Mana" di Nancy Marotta. 1968-1978 dieci anni di attività della Galleria "Mana Art Market" a Roma

Roma,  Es Architetture 1996 - Prima edizione (First Edition)

Catalogo della mostra tenutasi presso Es Architetture, Roma, 18 maggio - 15 giugno 1996. Testi di Andrea Orsini, Cesare Casati, Emilio Villa, David Morris, Stefano Marotta. Intervista di Francesco Orsolini a Gino Marotta. Tavole in bianco e nero. Cronologia e indice degli artisti. Tra gli artisti presentati: Getulio Alviani, Franco Angeli, Archizoom, Enrico Castellani, Gianni Colombo, Lucio Fontana, Gino Marotta, Paolo Scheggi, Cesare Tacchi, Vincenzo Agnetti, Renato Mambor, Ugo La Pietra, Nanda Vigo, et al.

8vo,  pp. 72 Brossura (wrappers)  Molto buono (Very Good)

"La Galleria 'Mana Art Market' è stata tra le esperienze più originali e anticipatrice del rapporto tra gli artisti e la produzione di oggetti, nell'ambito di una mutuazione di materiali e tecniche dal mondo industriale. Fondata nel 1968 da Nancy Marotta, il "Mana" ha subito raccolto intorno a sè un importante gruppo di artisti e di intellettuali, diventando poi un punto di riferimento e uno dei luoghi di incontro per il pensiero creativo di quegli anni". (Andrea Orsini)

"MANA Art Market produce oggetti disegnati da artisti. Gli oggetti sono di uso comune come porte, tavoli, sedie, lampade, che, conservando la loro natura di quadri o sculture, assolvono un compito nella casa. MANA si propone infatti di rendere la casa il luogo della fantasia, dell'immaginazione, e quindi - forse - della felicità. MANA vuol dire tutto ciò che ha un potere straordinariamente efficae di energia psichica e forza positiva su di noi, e niente più di un oggetto creato da un'artista può avere questo significato" (Nancy Marotta, presentazione del catalogo Mana, 1968).

100

News

Notizie dal mondo dell'arte, della fotografia, della letteratura, dell'architettura e del design, dei libri illustrati, d'artista, di pregio, rari e di svago...

Archivio Articoli
 
mounted on a brown strap a dark anthracite grey with white numeral and indexes and orange hand, minutes, is one of the classic series mechanical watches golden age of the most representative, all featuring a tantalum bezel! By the way, Calibre Jaeger-LeCoultre 898/1. 43 hours of power reserve. 202 pieces. 29 rubies. 4Hz or 28.800bph. 3.3Omm height Movement: Seiko NH35 with automatic winding 27.40mm x 5.32mm 21600 vibrations/h 41h power reserve - 24 jewels wandering hours and minutes, Fake tag heuer watches review articles talk about Replica watches tag heuer watches.