Rif: 219816

RECKITT, Helena (A cura di)The Art of Feminism. Images that shaped the fight for Equality, 1857-2017

San Francisco,  Chronicle Books,  2018 - Prima edizione (First Edition)

Testi di Lucinda Gosling, Hilary Robinson, Amy Tobin. Prefazione di Maria Balshaw. Postfazione di Xabier Arakistain. Illustrato a colori. Tra le artiste presenti: Beyoncé, Louise Bourgeois, Andrea Bowers, Judy Chicago, Vanessa German, Jenny Holzer, Frida Kahlo, Barbara Kruger, Ana Mendieta, Sethembile Msezane, Zanele Muholi, Shirin Neshat, Pussy Riot e molte altre

4to,  pp. 272 Rilegato (hardback) Perfetto (Mint)

Since its inception, the women's movement has hardnessed the power of the image to transmit its message. From the posters of the Suffrage Atelier to the photographs of Carrie Mae Weems, this comprehensive survey traces the ways in which feminists have shaped art and visual culture from the mid-nineteenth to the twenty-first centuries. Featuring more that 350 works of art, illustration, photography, performance, graphic design and public protest, this stunning volume showcases the vibrancy and daring of the feminist aesthetics over the last 150 years.

Fin dalla sua istituzione, il movimento delle donne ha consolidato il potere dell'immagine nel trasmettere il proprio messaggio. Dai poster del Suffrage Atelier alle fotografie di Carrie MAe Weems, questo saggio traccia i modi in cui le femministe hanno modellato l'arte e la cultura visiva dalla metà del XIX al XXI secolo. Con oltre 350 opere d'arte, illustrazione, fotografia, performance, design grafico e protesta pubblica, questo straordinario volume mette in mostra la vivacità e l'audacia dell'estetica femminista negli ultimi 150 anni.

60

News

Notizie dal mondo dell'arte, della fotografia, della letteratura, dell'architettura e del design, dei libri illustrati, d'artista, di pregio, rari e di svago...

Archivio Articoli