Rif: 206585

FRANK, Robert (Zurigo, 1924 - Inverness, 2019)Gli americani

Roma,  Contrasto,  2016

83 fotografie in bianco e nero di Robert Frank. Introduzione di Jack Kerouac

8vo (cm 18,5x21),  pp. 180 Ottimo (Fine)

É il 1955 e un giovane fotografo europeo, Robert Frank, ottiene una borsa di studio dalla Fondazione Guggenheim per realizzare un lavoro fotografico sull'America. Frank percorrerà tutto l'immenso paese, e tra il 1955 e il 1956 "toccherà" ben 48 stati diversi. Le strade, i volti delle persone incontrate, le piazze delle città, i bar e i negozi, i marciapiedi, i particolari più insignificanti passano e si fermano di fronte all'obiettivo intelligente e partecipe del fotografo. Il risultato sarà The Americans, un libro imperdibile che consacra il suo autore come un maestro della storia della fotografia. A cinquant'anni dalla sua uscita, Gli americani viene riproposto in una nuova edizione.

"Quella folle sensazione in America, quando il sole picchia forte sulle strade e ti arriva la musica di un Jukebox o quella di un funerale che passa. E' questo che ha catturato Robert Frank nelle formidabili foto scattate durante il lungo viaggio (finanziato da una borsa della Fondazione Guggenheim) attraverso qualcosa come quarantotto stati su una vecchia macchina di seconda mano. Con l'agilità, il mistero, il genio, la tristezza e lo strano riserbo di un'ombra ha fotografato scene mai viste sulla pellicola. Per questo Frank sarà riconosciuto come un grande della fotografia" (dal testo di Kerouac).

100

News

Notizie dal mondo dell'arte, della fotografia, della letteratura, dell'architettura e del design, dei libri illustrati, d'artista, di pregio, rari e di svago...

Archivio Articoli