Rif: 204554

KOUDELKA, Josef (Boskovice, 1938)Piemonte

Parigi,  Editions Xavier Barral - Contrasto,  2009 - Prima edizione (First Edition)

Testo in francese di Giuseppe Culicchia. 76 fotografie in bianco e nero di Josef Koudelka

4to (cm 33x20,5),  pp. 160 Perfetto (Mint)

Con questa serie di foto panoramiche in bianco e nero scattate in Piemonte, Josef Koudelka continua ad esplorare l'evoluzione del paesaggio. Dalle sponde del Lago Maggiore ai valichi delle Alpi, dalle valli ai cantieri di Torino, dalle opere di cemento alle vestigia del passato, l'elemento umano è visibile in queste immagini solo  attraverso le brutali tracce lasciate dall'uomo sulla natura. "Oggi, il Piemonte è una meravigliosa terra ferita. Ecco le sue meraviglie e le sue ferite [...] Josef Koudelka fa per la terra ciò che August Sander ha fatto per la sua gente nel XX secolo. Se si guarda da vicino, i suoi paesaggi sono ritratti".

90

News

Notizie dal mondo dell'arte, della fotografia, della letteratura, dell'architettura e del design, dei libri illustrati, d'artista, di pregio, rari e di svago...

Archivio Articoli