Rif: 205796

RUFF, Thomas (Zell am Harmersbach, 1958)Sterne

Londra,  Morel Books,  2013 - Prima edizione di 1000 copie (I edition of 1000 copies)

Immagini in bianco e nero. Testo di Thomas Ruff in inglese su foglio sciolto allegato

4to (cm 38x25),  pp. 158 Ottimo (Fine)

Thomas Ruff ha sempre avuto una grande fascinazione per l'astronomia. I suoi tentativi di fotografare il cielo di notte e le costellazioni fallivano tuttavia a causa di apparecchiature insufficienti a rendere i dettagli e anche a causa dell'inquinamento atmosferico. Ruff scelse dunque di utilizzare "istantanee" dai negativi prodotti dalla European Southern Observatory (ESO) con sede sulle Ande (Cile). La presente pubblicazione riunisce per la prima volta le 164 tavole della serie Sterne che sono state accuratamente scannerizzate per il volume.

Thomas Ruff, allievo di Bernd e Hilla Becher alla Staatliche Kunstakademie di Dusseldorf lavora in modo seriale, occupandosi di stelle, edifici, interni, fotografie sui giornali e pornografia su internet. L'uso ripetitivo di un'illuminazione piatta e dello stesso punto di vista richiama la fotografia patologico-segnaletica. Ciascuna serie, in particolare quelle che fanno uso della manipolazione digitale, è una meditazione visiva sull'autenticità fotografica.
(da Dizionario della fotografia, a cura di R. Lenman. Einaudi, 2008).

150

News

Notizie dal mondo dell'arte, della fotografia, della letteratura, dell'architettura e del design, dei libri illustrati, d'artista, di pregio, rari e di svago...

Archivio Articoli