Rif: 207263

GUALINO, Cesarina (Casale Monferrato, 1890 - Roma, 1992),Album di fotografie. Castello di Cereseto

Torino,  1915

Album contenente 26 fotografie originali

Cm 22x30

Riccardo Gualino acquista il castello di Cereseto nel 1908. Il restauro fu affidato all'ingegnere Vittorio Tornielli. La sontuosa abitazione fu inaugurata nel settembre del 1912 con una grande festa. Molte furono da qui in poi le feste in maschera organizzate, con la collaborazione di Jessie Boswell e dei numerosi ospiti dei Gualino, nel castello. I costumi indossati erano quelli riportati in Italia dalla Romania e dalla Russia, durante i viaggi d'affari di Riccardo. Da "Frammenti di vita e pagine inedite" di Riccardo Gualino: La prima grande opera cui attesi fu la costruzione del castello di Cereseto, alla quale dedicai pił di dieci anni [...] E' un'opera monumentale in stile piemontese-lombardo della fine del quattrocento, che si riallaccia al gusto prima della guerra  in voga nel Piemonte, nato dal castello medioevale di Torino [...] Anche l'ammobiliamento composto da mobili dell'epoca autentici o copiati, dava un senso di armonia e di sfarzo: broccati alle pareti, tessuti appositamente su disegni dell'epoca, tappeti a profusione, soffitti tutti decorati".

News

Notizie dal mondo dell'arte, della fotografia, della letteratura, dell'architettura e del design, dei libri illustrati, d'artista, di pregio, rari e di svago...

Archivio Articoli