Rif: 26220

CARTIER-BRESSON, Henri (Parigi, 1908 - Parigi, 2004)A propos de Paris

London,  Thames and Hudson,  1994 - Prima edizione (First Edition)

With texts by Vera Feyder and André Pieyre de Mandiargues written for the exhibition "Paris à vue d'oeil". With 131 duotone illustrations by Henri Cartier-Bresson

8vo (cm 26,5x25),  pp. 168 Rilegato tela, sovracoperta (cloth, dust jacket) Ottimo (Fine)

Henri Cartier-Bresson, at eighty-six, is the old master of European photography. Paris - the city and its people - has pervaded his work ever since he first exchanged his paintbrushes for a camera, influenced by the Surrealist movement of the late 1920s. A propos de Paris presents the photographer's personal selection of more than 130 of his best photographs of Paris, taken over fifty years. As ever, his vision transforms photojournalism into high art, revealing images of Paris with a rare, dreamlike, almost crystalline clarity. He unfolds before our eyes a kind of intellectual reconstruction of the city, reaching far beyond the cliches of tourism and popular myth. Accompanying texts by Vera Feyder and Andre Pieyre de Mandiargues discuss the history of Cartier-Besson's engagement with the city and its place in his achievement.
This is a unique gallery of urban landscapes rendered by a great sensibility - Cartier-Besson's homage to the place perhaps closest to his heart.

Parigi - la città e la sua gente - ha pervaso il lavoro di Henri Cartier-Bresson da quando scambiò i pennelli con la macchina fotografica, influenzato dal movimento surrealista della fine degli anni 1920. A propos de Paris presenta una selezione personale del fotografo di oltre 130 tra le sue migliori fotografie di Parigi, scattate in oltre cinquant'anni. Come sempre, la sua visione trasforma il fotogiornalismo in grande arte, rivelando immagini di Parigi con una chiarezza rara, onirica, quasi cristallina. Svela ai nostri occhi una sorta di ricostruzione intellettuale della città, andando ben oltre i cliché del turismo e del mito popolare. I testi di accompagnamento di Vera Feyder e Andre Pieyre de Mandiargues parlano dell'impegno di Cartier-Besson con la città e del suo posto nella sua crescita.
Il volume è una galleria unica di paesaggi urbani resi da una grande sensibilità - l'omaggio di Cartier-Besson al luogo forse più vicino al suo cuore.

News

Notizie dal mondo dell'arte, della fotografia, della letteratura, dell'architettura e del design, dei libri illustrati, d'artista, di pregio, rari e di svago...

Archivio Articoli