Rif: 219045

SCIANNA, Ferdinando (Bagheria, 1943)I Siciliani

Torino,  Einaudi,  1977 - Prima edizione (First Edition)

Testi di Dominique Fernandez e Leonardo Sciascia. Fotografie in bianco e nero di Ferdinando Scianna

Significativa doppia dedica con firme autografe dell'Autore a piena pagina, ad un fotografo italiano e a Vittorio Sifo, il Mago di Tobruk, nato ad Acate, in provincia di Ragusa, nel 1937. Fu famoso in Italia e all'Estero per i suoi poteri fluidici, per la veggenza e le guarigioni. Fu ucciso dalla mafia a Niscemi nel 1983 (Substantial inscription signed by the Author to an Italian photographer and an Italian character known as the Tobruk Magician)

8vo (cm 24x32),  pp. XVIII+166 Rilegato tela, sovracoperta (cloth, dust jacket) Ottimo (Fine)

"Queste fotografie di Scianna che raccontano la Sicilia (la Sicilia com'? per i siciliani, com'? nei siciliani) sono appunto le cristallizzazioni di un lungo processo di conoscenza; e di amore anche, e di odio: perch? la Sicilia ? sempre, per un siciliano, anche se a diversi livelli di consapevolezza e di equlibrio, come la donna dell'antico poeta: nec sine te, nec tecum vivere possum". E ad accompagnarle, a scrivere un testo che le accompagnasse (non che le spiegasse, poich? ovviamente non hanno bisogno di essere spiegate), mi ? parso di non poter fare nulla di meglio che aggiungere altre cristallizzazioni: cristallizzazioni linguistiche, di un lessico particolarissimo, di una particolarissima paremiografia, cos? come le ritrovo nella memoria, nella "camera oscura" della memoria, e che sono effettualmente gli elementi su cui si fonda una vera conoscenza - e in questo caso la mia conoscenza del paese in cui sono nato, in cui ho passato l'infanzia e la giovinezza" (dal testo di Sciascia).

600

News

Notizie dal mondo dell'arte, della fotografia, della letteratura, dell'architettura e del design, dei libri illustrati, d'artista, di pregio, rari e di svago...

Archivio Articoli