Rif: 222065

PATTERSON, Christian; SANGUINETTI, Alessandra; MEEKS, Raymond & Wolfgang TILLMANSAnnual Series No. 4

Oakland,  TBW Books 2013 - Prima edizione di 1500 es. numerati

FOUR BOOK SET - 4 VOLUMI. Christian Patterson: "Bottom of the Lake”. Fotografie a colori e in bianco e nero. Alessandra Sanguinetti: “Sorry, Welcome”. Fotografie in bianco e nero. Raymond Meeks: “Erasure”. Fotografie a colori e in bianco e nero. Wolfgang Tillmans: “Utoquai”. Fotografie a colori

8vo (cm 28x23),  pp. 80 ca. Rilegato (hardback)  Ottimo (Fine)

Alessandra Sanguinetti - Sorry, Welcome è uno scorcio nella vita dell'artista durante l'inverno del 2012. Il lavoro è stato scattato in un breve periodo di tempo in cui Sanguinetti ha fatto un passo indietro diventando una voyeur della sua stessa vita.

Christian Patterson - Bottom of the Lake: lavorando da una prospettiva unica e da un punto di vista stilistico contenuto, Patterson continua a basarsi sulla narrazione visiva che lo ha spinto in prima linea con il suo libro precedente, Redheaded Peckerwood. In Bottom of the Lake, rivisita la sua città natale nel Wisconsin per rivelare un mondo oscuro, freddo e imbevuto di birra che sembra inconfondibilmente suo.

Raymond Meeks - Erasure: l'opera poetica di Meek si rivela mentre il fotografo gira in bicicletta intorno alla sua nuova residenza sulla costa orientale. Perdita e desiderio hanno il medesimo spazio, mentre l'artista attraversa spazi di cemento, in uno stile che sposa l'oggettività di Google Street View con la sensibilità curiosa di Robert Frank. Utilizza per i suoi scatti tecniche di stampa che implicano l'over-exposing e una tecnica che Meeks chiama "base fog".

Wolfgang Tillmans - Utoquai: prendendo il titolo del suo libro da uno stabilimento balneare di Zurigo, Tillmans chiude la serie con un'indagine visiva profondamente personale, basata su di una singola musa in tutto il libro. È raro che la foto ravvicinata di un orecchio o di un occhio o di un ginocchio possa essere allo stesso tempo infinitamente interessante e inconfondibilmente autoriale, ma qui Tillmans riesce proprio a farlo.



Christian Patterson - Bottom of the Lake: Working from a unique perspective and restrained stylistic viewpoint, Patterson continues to build on the visual narrative that propelled him to the forefront with his earlier book, Redheaded Peckerwood. In Bottom of the Lake, he revisits his Wisconsin hometown to reveal a dark, cold, and beer soaked world that looks unmistakably his.

Alessandra Sanguinetti - Sorry, Welcome: Sanguinetti veers away from the previous work that proved her to be a photographic powerhouse. Sorry, Welcome is a glimpse into the artist's life the way it looked throughout the winter of 2012.  The work was shot over a short period of time in which Sanguinetti took a step back becoming a voyeur of her own life.

Raymond Meeks – Erasure: Meek's poetic work plays out as the artist rides a bicycle around his newly adopted east coast home base. Loss and longing share equal roles as the artist traverses the concrete, snapping away in a style that marries the objectivity of Google Street View with the inquisitive sensitivity of Robert Frank. Using printing techniques that involve over-exposing and laying what Meek's calls a "base fog" to the image.

Wolfgang Tillmans – Utoquai: Taking his book title from a bathhouse in Zürich, Tillmans closes out the series with a deeply personal visual investigation of a single muse throughout the entirety of the book. It's rare that a close up photo of an ear or an eye or a knee can be both endlessly interesting and unmistakably authored by one individual, but here Tillmans achieves just that.

150

News

Notizie dal mondo dell'arte, della fotografia, della letteratura, dell'architettura e del design, dei libri illustrati, d'artista, di pregio, rari e di svago...

Archivio Articoli