Rif: 223437

KAWAUCHI, Rinko (Shiga, Giappone 1972)As it is

Parigi,  Chose Commune,  2020 - Prima edizione (First Edition)

Testo e 113 fotografie a colori di Rinko Kawauchi. Edizione in francese e inglese

Design: Akiko Wakabayashi

8vo (cm 23x18),  pp. 144 Ottimo (Fine)

A blue sky. A shimmering river. The birth of a new life. These are the first three photographs from Rinko Kawauchi's book “As it is”. This new body of work returns to Kawauchi's earlier photographic focus on her personal universe through family, memory and time. This book presents a succession of mundane moments and gestures -  a spider's web, a bowl of rice, a small hand pointing at an insect - along with more significant ones - her daughter's first steps, family outings, the passing of a close relative. The personal narrative of the book is punctuated by a photograph of a kitchen window witnessing the passing of the seasons, and short texts by Kawauchi herself interspersed in the sequence. The pages navigate between the inside and the outside, always within close distance as, through her unique eye, Kawauchi effortlessly catches the fleeting beauty of the in-between moments, telling the story of an ordinary family going through life just as it is.

Un cielo blu. Un fiume scintillante. La nascita di una nuova vita. Queste sono le prime tre fotografie del libro "As it is" di Rinko Kawauchi. Questo nuovo corpus di lavori ritorna al precedente focus fotografico di Kawauchi sul suo universo personale attraverso la famiglia, la memoria e il tempo. Il libro presenta un susseguirsi di momenti e gesti - una ragnatela, una ciotola di riso, una piccola mano che indica un insetto - insieme a quelli più significativi - i primi passi della figlia, le gite di famiglia, la morte di un parente stretto. La narrazione personale del libro è scandita dalla costante della fotografia di una finestra in cucina, che testimonia lo scorrere delle stagioni, e brevi testi della stessa Kawauchi intervallati alle foto. Le pagine si muovono tra interno ed esterno, sempre a distanza ravvicinata perché, attraverso il suo occhio unico, Kawauchi cattura senza sforzo la bellezza fugace dei momenti intermedi, raccontando la storia di una famiglia ordinaria che attraversa la vita così com'è.

70

News

Notizie dal mondo dell'arte, della fotografia, della letteratura, dell'architettura e del design, dei libri illustrati, d'artista, di pregio, rari e di svago...

Archivio Articoli