Rif: 225543

DAVIDSON, Bruce (Oak Park, 1933)Circus

Gottingen,  Steidl 2007 - Prima edizione (First Edition)

Testi di Bruce Davidson e Sam Holmes. Fotografie in bianco e nero

4to (cm 30x30),  pp. 104 Rilegato tela con tavola fotografica applicata al piatto anteriore (original full cloth with photographic inlay to front cover)  Ottimo (Fine)

Bruce Davidson aveva 24 anni quando visitò il Clyde Beatty Circus. Nel 1958, insieme ai Cole Brothers e Hamid-Morton, il circo aveva montato un gigantesco tendone a tre piste al Palisades Amusement Park nel New Jersey. Una mattina di primavera Davidson vi si recò su suggerimento di Sam Holmes, all'epoca responsabile dell'archivio fotografico della Magnum. Le fotografie che iniziò a scattare quel giorno avrebbero formato la prima parte di uno dei suoi lavori più importanti: Circus, una cronaca visiva in bianco e nero di un fenomeno culturale tipicamente americano che stava cominciando a scomparire.

Bruce Davidson was 24 when he visited the Clyde Beatty Circus. In 1958, combined with the Cole Brothers and Hamid-Morton, the circus raised a gargantuan three-ring tent at the Palisades Amusement Park in New Jersey. One spring morning Davidson headed off there at the suggestion of Sam Holmes, who was in charge of the picture library at Magnum at the time. The photographs he began to take that day would go on to form the first part of one of his most seminal bodies of work: Circus, a black-and-white visual chronicle of mid-century big tops in America as the cultural phenomenon was beginning to die out

200

News

Notizie dal mondo dell'arte, della fotografia, della letteratura, dell'architettura e del design, dei libri illustrati, d'artista, di pregio, rari e di svago...

Archivio Articoli