Rif: 221343

LYON, Danny (New York, 1942)Conversations with the Dead. Photographs of Prison Life with the Letters and Drawings of Billy McCune #122054

New York - Chicago - San Francisco,  Holt, Rinehart and Winston,  1971 - Prima edizione (First Edition)

75 b&w photographs, 5 colour illustrations and 6 b&w identity photographs. Foreword by Danny Lyon. Introduction, letters and drawings by Billy McCune / 75 fotografie in bianco e nero, 5 illustrazioni a colori e 6 fototessere in bianco e nero. Prefazione di Danny Lyon. Introduzione, lettere e disegni di Billy McCune

Design di Danny Lyon e Martin Stephen Moskof

Dedica con firma autografa dell'Autore (Inscribed and signed by the Author)

8vo (cm 20,5x285),  pp. 196 Molto buono (Very Good) [Parr, Badger, 2006]

"[...] Lyon era stato invitato dal dott. George Beto, direttore del Dipartimento di Correzione del Texas, a fotografare all'interno delle prigioni di stato. Lo fece per circa 14 mesi in sei diverse istituzioni. Data la sua indole ribelle, la sua visione della vita in prigione è, prevedibilmente, in sintonia con quella dei detenuti, una visione amplificata dagli scritti, dai dipinti e da altri documenti dell'ergastolano Billy McCune. Lyon ammette liberamente di non avere la minima idea di ciò che gli uomini avevano fatto per finire in prigione; vede solo ciò che gli sta davanti agli occhi, un regime durissimo, basato sulla punizione piuttosto che sulla riabilitazione.
Le fotografie di Lyon sono tra le più eloquenti mai scattate in una prigione. Cattura il duro lavoro e il degrado in una serie di scatti memorabili, fotografando spesso dal basso, cosa che conferisce ai detenuti una sorta di eroismo, senza tuttavia mai eccedere nell'enfatizzazione. Piuttosto, la macchina fotografica serve a fare di lui, il fotografo, un semplice strumento per raccontare quanta più verità possibile." (Parr & Badger, The Photobbok. A History, Vol. II, pp. 18-19).

400

News

Notizie dal mondo dell'arte, della fotografia, della letteratura, dell'architettura e del design, dei libri illustrati, d'artista, di pregio, rari e di svago...

Archivio Articoli