Rif: 221632

ARBUS, Diane (New York 1923 - Greenwich Village 1971)Diane Arbus: A box of ten photographs

New York,  Aperture,  2018 - Edizione di 5000 esemplari

11 fotografie in bianco e nero, a piena pagina, protette da un foglio acetato dove sono riportate a piè di pagina le annotazioni autografe di Diane Arbus relative alle fotografie. Illustrazioni in bianco e nero. Saggio di John P. Jacob.

Design by Katy Homans

4to (cm 36,5 x 28,5),  pp. 110 Rilegato, custodia (hard cover, slip-case) Perfetto (Mint)

Nel maggio 1971, Artforum presentò per la prima volta il lavoro di una fotografa. Sulla copertina e in sei pagine interne, pubblicò una selezione dal portfolio di Diane Arbus, "A box of ten photographs". Lo scettico editor fotografico della rivista, Philip Leider, disse: “Questo portfolio ha cambiato tutto. . . non si può più negare lo status della [fotografia] come arte”. Al momento della morte di Arbus, due mesi dopo, erano state vendute solo quattro copie della prevista edizione di cinquanta. Due erano state acquistate dalla stessa Arbus da Richard Avedon (il primo per se stesso, il secondo in regalo per il suo amico Mike Nichols); un altro fu acquistato da Jasper Johns; e un quarto da Bea Feitler, art director di Harper's Bazaar. Arbus firmò le stampe in tutti e quattro i set; ogni stampa era separata dall'altra da un foglio in pergamena sul quale era inscritta una estesa didascalia. Per Feitler, Arbus aggiunse un'undicesima fotografia, A woman with her baby monkey, N.J., 1971. Acquisito dallo Smithsonian American Art Museum, Washington, DC, nel 1986 - e l'unico dei quattro portfolio completi e venduti da Arbus oggi presente in una collezione pubblica - quel portfolio fu oggetto di una mostra al Museo di Washington da aprile a settembre 2018. Questo libro eccezionale replica l'oggetto originale, ora divenuto leggendario, di Diane Arbus.

In May 1971, Artforum, bastion of late modernism, featured the work of a photographer for the very first time. On its cover and in a six-page spread, it published selections from Diane Arbus's portfolio, A box of ten photographs. In the words of the magazine's editor and photography skeptic, Philip Leider, “The portfolio changed everything . . . one could no longer deny [photography's] status as art.” At the time of Arbus's death, two months later, only four of the intended edition of fifty had been sold. Two had been purchased from Arbus by Richard Avedon (the first for himself, the second as a gift for his friend Mike Nichols); another was purchased by Jasper Johns; and a fourth by Bea Feitler, art director at Harper's Bazaar. Arbus signed the prints in all four sets; each print was accompanied by an interleaving vellum slip-sheet inscribed with an extended caption. For Feitler, Arbus added an eleventh photograph, A woman with her baby monkey, N.J., 1971. Acquired by the Smithsonian American Art Museum, Washington, D.C., in 1986—and the only one of the four completed and sold by Arbus that is publicly held—that portfolio is the subject of an exhibition on view at the museum from April through September 2018. This exceptional book replicates the nature of Diane Arbus's original and now legendary object.

100

News

Notizie dal mondo dell'arte, della fotografia, della letteratura, dell'architettura e del design, dei libri illustrati, d'artista, di pregio, rari e di svago...

Archivio Articoli