Rif: 228835

EGGLESTON, William (Memphis, 1939)Election Eve

Gottingen,  Steidl 2017 - Prima edizione Steidl (First Steidl Edition)

Un testo introduttivo di Lyoyd Fonvielle. Un testo su foglio sciolto di Caldecot Chubb (Los Angeles, agosto 2017). 100 fotografie a colori di William Eggleston

8vo (cm 25x33),  pp. 212 Rilegato mezza tela (half-cloth binding)  Perfetto (Mint)

Nel 1977 William Eggleston pubblicò Election Eve, il suo primo e più elaborato libro d'artista, contenente 100 stampe originali in due volumi rilegati in pelle e custoditi in una scatola di lino. Pubblicato da Caldecot Chubb a New York in un'edizione di soli cinque esemplari, è diventato da allora il più raro libro da collezione di Eggleston. Questa nuova edizione Steidl ricrea l'intera sequenza originale di foto in un unico volume, rendendola disponibile al grande pubblico per la prima volta. Election Eve contiene immagini realizzate nell'ottobre 1976 durante il pellegrinaggio di Eggleston da Memphis alla piccola città di Plains, in Georgia, la casa di Jimmy Carter che nel novembre 1976 fu eletto 39° Presidente degli Stati Uniti. Eggleston iniziò a fotografare ancor prima di lasciare Memphis e ritrasse la campagna circostante e i villaggi della Contea di Sumter, prima di raggiungere Plains. Le sue foto di strade solitarie, binari ferroviari, automobili, stazioni di servizio e case sono per lo più prive di persone e formano un ritratto intuitivo e inquietante di Plains, nettamente diverso dall'immagine idealizzata che ne hanno dato i media.

200