Rif: 220926

PERESS, Gilles (Neuilly-sur-Seine, 1946)Farewell to Bosnia

Zurigo,  Scalo,  1994 - Prima edizione (First Edition)

Fotografie in bianco e nero anche a piena pagina di Gilles Peress

Concezione grafica di Gilles Peress e Yolanda Cuomo. Stampa e photogravure di Steidl, Gottingen

4to (cm 357x 28),  pp. 178 n.n. Rilegato (hardback) Quartini centrali distaccati dal dorso, quindi prominenti rispetto agli altri, ma legatura comunque solida (Central pages detached from the spine, therefore prominent in comparison to the others, but still a solid binding) Molto buono (Very Good) [Ritchin & Naggar, 2016]

In the spring of 1993, Gilles Peress received a grant from the Fondation de France that made it possible for him to go to Bosnia for six months, to cross the borders of this terrible war and make his way to Mostar, Tuzla, Vitez, and Sarajevo, the city once famous for being multicultural.

200

News

Notizie dal mondo dell'arte, della fotografia, della letteratura, dell'architettura e del design, dei libri illustrati, d'artista, di pregio, rari e di svago...

Archivio Articoli