Rif: 226272

MUGE (Chongqing, 1979)Going Home

Beijing/Pechino,  Jiazazhi Press,  2013 - Prima edizione (First Edition)

Testi di Liang-Pin Tsao e Louise Clements. Breve testo e fotografie in bianco e nero di Muge. Edizione in inglese e cinese

Firma autografa dell'Artista (Signed by the Artist)

8vo (28x22 cm),  pp. 112 Ottimo (Fine)

In Going Home, Muge's photographs have an almost dreamlike quality, but through the nostalgia one sees the immensity of transition, displacement, disappearance and searching. Underneath the upheaval, Muge searches for hope, and throughout the body of work one senses the movement of time: past, present and future seem to simultaneously exist in many of the frames.
(Jessie Wender, New Yorker Magazine).

Going Home is also filled with melancholy, with the feeling that something has been lost already, and more will be lost with the passage of time. In a literal way, photographing along China's Yangtze River will almost inevitably deal with transformations, caused by the The Gorges Dam. But if it were just that, then Going Home would be like all those other projects that dealt with the issue. There was more at stake for Muge. And you can see that. You can feel that. But when there is something at stake for a photographer, when there is a friction, under however many layers it might be buried, when there is a passion, glowing deeply, then it's likely you will also see that, feel that in the pictures. Such as in this case.


I
n Going Home, le fotografie di Muge hanno una qualità quasi onirica, ma attraverso la nostalgia si vede l'immensità della transizione, dello spostamento, della scomparsa e della ricerca. Muge cerca la speranza e in tutto il corpo dell'opera si percepisce il movimento del tempo: passato, presente e futuro sembrano esistere simultaneamente in molti dei fotogrammi.
(Jessie Wender, rivista del New Yorker).

Going Home è anche pieno di malinconia, lascia la sensazione che qualcosa sia già stato perso, e altro si perderà con il passare del tempo. In senso letterale, fotografare lungo il fiume Yangtze in Cina avrà quasi inevitabilmente a che fare con le trasformazioni causate dalla diga delle Tre Gole. Ma se fosse solo questo, allora Going Home sarebbe come tutti gli altri progetti che hanno affrontato il problema. Per Muge c'era qualcosa di più. E nel libro si vede e si sente.

200

News

Notizie dal mondo dell'arte, della fotografia, della letteratura, dell'architettura e del design, dei libri illustrati, d'artista, di pregio, rari e di svago...

Archivio Articoli