Rif: 217852

PENN - Szarkowski, John (a cura di)Irving Penn

New York,  The Museum of Modern Art,  1984 - Prima edizione (First Edition)

Catalogo della mostra tenutasi presso il Museum of Modern Art, New York, 13 settembre - 27 novembre 1984. Testo  di John Szarkowski. 135 fotografie in bianco e nero e 21 a colori di Irving Penn

4to (cm 31 x27,5),  pp. 216 Rilegato tela, sovracoperta (cloth, dust jacket) Sovraccoperta con mancanza nella parte inferiore, in prossimit del dorso. Dorso con abrasione della tela nella parte inferiore (Small lack of paper at lower corner of the dustjacket. Spine with abrasions) Buono (Good)

The first major retrospective of the work of Irving Penn in more than twenty years will open at The Museum of Modern Art on September 13, 1984. The exhibition surveys Penn's long career, spanning the past four decades, and features his work in portraiture, fashion, advertising, the nude, ethnographic subjects and still life, as well as a selection of Penn's early, unpublished photographs. Consisting of approximately 200 color and black and white photographs, the exhibition is being organized by John Szarkowski, Director of the Department of Photography at The Museum of Modern Art (…) Irving Penn has long been recognized as one of the world's most distinguished practitioners of editorial, advertising and fashion photography. Since his photographs first began to appear regularly in Vogue magazine in the 1940s, his work has been characterized by a technical elegance, a demanding standard of style, and a sensitivity to the quality of light that have influenced a generation of photographers.

La prima grande retrospettiva del lavoro di Irving Penn. La mostra esamina la lunga carriera di Penn, che dura da oltre quarant'anni, e presenta il suo lavoro nella ritrattistica, la moda , la pubblicità, il nudo, i soggetti etnografici e gli still life, oltre a una selezione delle prime fotografie inedite di Penn. Composta da circa 200 fotografie a colori e in bianco e nero, la mostra è organizzata da John Szarkowski, direttore del dipartimento di fotografia al Museum of Modern Art (…) Irving Penn è stato a lungo riconosciuto come uno dei più illustri professionisti del mondo della fotografia editoriale, pubblicitaria e di moda. Fin dal momento in cui le sue fotografie cominciarono ad apparire regolarmente nella rivista Vogue negli anni '40, il suo lavoro è sempre stato caratterizzato da un'eleganza tecnica, uno standard di stile esigente e una sensibilità alla qualità della luce che ha influenzato una generazione di fotografi. (Tratto dal comunicato stampa della mostra)

50

News

Notizie dal mondo dell'arte, della fotografia, della letteratura, dell'architettura e del design, dei libri illustrati, d'artista, di pregio, rari e di svago...

Archivio Articoli