Rif: 219471

ITURBIDE, Graciela (Città del Messico, 1942)Juchitan de las Mujeres 1979-1989

Barcellona - Città del Messico,  Editorial RM,  2010 - Prima edizione (First Edition)

Fotografie in bianco e nero di Graciela Iturbide. Testi in spagnolo e inglese di Elena Poniatowska e Mario Bellatin

4to,  pp. 104 Rilegato (hardback) Perfetto (Mint)

"Juchitán de Las Mujeres" è una ripresa del capolavoro del 1989, che comprende dieci anni di viaggi lungo l'Istmo di Tehuantepec, vicino al sud di Oaxaca, dove Iturbide visse immersa nella cultura zapoteca precolombiana indigena della remota regione. Con un nuovo design questo volume, che presenta molte fotografie inedite, è un racconto visivo della vita quotidiana di un'antica cultura in evoluzione, attraverso i ritratti della sua gente, inquadrando gli atteggiamenti degli Zapotec verso la sessualità, il rituale, la morte e il ruolo delle donne. Rivelando alcuni dei migliori esempi dei durevoli temi di Iturbide - lo scontro tra vita urbana e rurale, vita antica e moderna - include una prefazione del celebre romanziere messicano, Mario Bellatín.

GUARDA IL VIDEO

85

News

Notizie dal mondo dell'arte, della fotografia, della letteratura, dell'architettura e del design, dei libri illustrati, d'artista, di pregio, rari e di svago...

Archivio Articoli