Rif: 219157

SCIANNA, Ferdinando (Bagheria, 1943)Ferdinando Scianna. Le forme del caos

Udine,  Art&,  1989 - Prima edizione (First Edition)

Collana Antologie. Un saggio di Manuel Vazquez Montalban. Una nota di Leonardo Sciascia. Contiene "Da un colloquio tra Attilio Colombo e Ferdinando Scianna". Fotografie in bianco e nero e una nota di Ferdinando Scianna

4to (cm 31,5 x 25,5),  pp. 264 Rilegato tela, sovracoperta (cloth, dust jacket) Sovracoperta leggermente brunita ai margini (Dustjacket lightly sunned at the edges) Molto buono (Very Good)

"Mi sta succedendo da un po' di tempo qualcosa che avevo conosciuto proprio agli inizi del mio fare fotografie. Mi pare che il mio lavoro (ma è lavoro?) venga preso molto più sul serio di quanto non meriti. Questo libro, mi sembra, ne è una bellissima dimostrazione. Accetto comunque con gratitudine questa generosità nei confronti delle mie foto, con scetticismo, vanità, ironia. Un libro così per un fotografo, a quarantacinque anni, può essere un malinteso pretenzioso, un monumento, un consuntivo, una lapide, un nuovo punto di partenza. Che cosa sarà? Sono molto curioso di saperlo anche io. Ma facendolo, intanto, ho cercato di comporlo come una sorta di autoritratto, di oggi. Domani non sappiamo" (dal testo di Scianna). 

250

News

Notizie dal mondo dell'arte, della fotografia, della letteratura, dell'architettura e del design, dei libri illustrati, d'artista, di pregio, rari e di svago...

Archivio Articoli