Rif: 227856

GHIRRI, Luigi (Scandiano, 1943 - Reggio Emilia, 1992)Puglia. Tra albe e tramonti

Londra,  Mack 2022 - Prima edizione (First Edition)

Con testi di Adele Ghirri e Arturo Carlo Quintavalle. Fotografie di Luigi Ghirri. Bilingue: inglese / italiano

Cm 25,5x22,5),  pp. 288 Brossura, sovracoperta (wrappers, dust jacket) Bordi della sovraccoperta leggermente usurati, sul lato superiore un piccolissimo taglietto di 4 mm. Interni e resto della sovraccoperta tuttavia ottimi (Edges of the dust jacket slightly worn, on the upper side a very small 4 mm cut. Interior and rest of Ottimo (Fine)

Puglia. Tra albe e tramonti offre un brillante resoconto del rapporto di Luigi Ghirri con la Puglia che è stata fondamentale per stabilire la carriera di Ghirri e ha continuato a ispirarlo per tutta la vita. Una prima visita nel 1982 introdusse Ghirri alle strade imbiancate a calce, alle notti luminescenti, alle porte e agli archi, ai cactus in vaso, ai luna park e alle spiagge pugliesi, così come a un gruppo di artisti, critici e curatori che sarebbero diventati suoi cari amici e collaboratori.
Nel decennio successivo, Ghirri tornò in Puglia quasi ogni anno, fotografando, esponendo e approfondendo la sua comprensione del territorio. Queste fotografie, quasi tutte poco conosciute o inedite, catturano le trame e i ritmi della vita urbana. Il loro senso di tranquilla scoperta - e la pellicola a colori su cui sono state scattate - alludono calorosamente all'identità della zona come popolare destinazione turistica. Ghirri traccia una mappa del territorio pugliese attraverso le tracce lasciate dai suoi abitanti e dai visitatori in immagini inondate dalla luce distintiva del Sud Italia - il sole luminoso e le sue ombre eloquenti, e l'aura ultraterrena dei neon e dei lampioni dopo il tramonto.

200