Rif: 226706

SINGH, Dayanita (Nuova Delhi, 1961)Sent a Letter

Gottingen,  Steidl,  2007 - Prima edizione (First Edition)

Cofanetto con 7 volumi in formato leporello: Devigarh, Padmanabhapuram, Nony Singh, Calcutta, Varanasi, Allahabad, Bombay. Fotografie in bianco e nero di Dayanita Singh

Volumi contenuti in custodia di stoffa beige realizzata a mano, con stampata in nero la frase: "Sent a letter to my friend on the way he dropped it. Someone came and picked it up and put it in his pocket"

16mo (cm 16x10),  pp. 126 Perfetto (Mint)

Dayanita Singh has been making small photo journals of her travels in India for some years now. Each book is made with a certain person in mind, either one she has made the journey with or one that was on her mind on her travels. She makes two handmade copies, one remains with her (she calls this her kitchen museum) and the other with the friend it was made for. A diary with coded images of a time shared. SENT A LETTER contains 7 of these diaries including one of Nony Singh's photographs of her daughter growing up. The diaries are in accordion folds and open into a mini private exhibition in her friends' homes. They are presented in a handmade cloth box.

 

Dayanita Singh realizza da qualche anno dei piccoli diari fotografici dei suoi viaggi in India. Ogni libro è fatto con una certa persona in mente, o pensando a quella con cui ha fatto il viaggio o una che le è venuta in mente durante i suoi viaggi. Fa due copie a mano, una rimane per lei (lo chiama il suo "kitchen museum") e l'altra per l'amico per cui è stata fatta. Un diario con immagini codificate di un tempo condiviso. SENT A LETTER contiene 7 di questi diari, compresa uno con le fotografie di sua madre Nony Singh. I diari sono piegati a fisarmonica e si possono aprire allestendo una mini mostra privata.

280

News

Notizie dal mondo dell'arte, della fotografia, della letteratura, dell'architettura e del design, dei libri illustrati, d'artista, di pregio, rari e di svago...

Archivio Articoli