Rif: 98251

COSTANTINI Paolo, GHIRRI Luigi,Strand. Luzzara

Milano,  Clup  (I benefici della luna),  1989 - Prima edizione (First Edition)

 

8vo,  pp. 90 Molto buono (Very Good)

Le fotografie scattate da Hazel Kingsbury Strand, moglie di Paul, durante le sessioni a Luzzara che avrebbero portato alla realizzazione di “Un Paese”. Le piccole immagini di Hazel sono state rifotografate da Luigi Ghirri e ricontestualizzate insieme a Paolo Costantini in questo raro volume sopravvissuto in poche copie dal macero.

"La storia pare semplice. Siamo nella primavera del 1953. I coniugi Strand, Paul il maggiore esponente del fotorealismo americano, Hazel fotografa di grande intuito, vengono a ritrarre Luzzara, nella bassa pianura reggiana. Lui, con immagini grandi. Lei, con immagini piccole. Luzzara è il paese natale di Cesare Zavattini, geniale e umorosissimo uomo di lettere, di cinema, di tante arti. Più tardi, lui scrive un testo scintillante, benchè venato di malinconia, e nel 1955, Einaudi volge fotografie e testo nel volume "Un Paese". Ma Paolo Costantini (giovane reputato studioso) e Luigi Ghirri (fotografo che ha indicato agli europei un modo di operare davvero nuovo), quiando si sono accinti al racconto, hanno avuto tra mani una materia più complessa. Ed è stato giocoforza raccontare una vicenda poliedrica. Storia della campagna rilevatoria. Storia dell'affetto. Storia della collaborazione. Storia della scrittura. Storia della produzione del volume. Via via che narravano poi emergevano significati generali. Per esempio il significato  della conoscenza di un luogo, e quello del riconoscimento di un luogo" (dal testo di Vittorio Savi al risvolto della sovraccoperta).

200

News

Notizie dal mondo dell'arte, della fotografia, della letteratura, dell'architettura e del design, dei libri illustrati, d'artista, di pregio, rari e di svago...

Archivio Articoli