Rif: 215599

GILDEN, Bruce (New York, 1946)Syracuse, 1981

Tokyo,  SUPER LABO,  2018 - I edizione di 1000 copie/Limited edition of 1000

 

4to,  pp. 96 Perfetto (Mint)

"Guardare attraverso il mio lavoro a Syracuse è una viaggio nella memoria. Avevo 34 anni nel 1981 quando Jeffrey Hoone, il direttore di Light Work, mi invitò a Syracuse per un mese di residenza artistica. La residenza Light Work consente a un fotografo di girare, sviluppare e stampare e, dal momento che non sono mai stato molto bravo a sviluppare o stampare, mi sono concentrato esclusivamente sulla fotografia. È stato un momento eccitante e importante nella mia carriera dato che mi è stata offerta la possibilità di lavorare senza interruzioni in un posto che per me era nuovo." (Bruce Gilden).

"Looking through my Syracuse work is a walk down memory lane. I was 34 in 1981 when Jeffrey Hoone the director of Light Work invited me to Syracuse for a month-long artist residency. The Light Work residency enables a photographer to shoot, develop, and print film, and, since I have never been very good at either developing or printing, I focused exclusively on photographing. It was an exciting and important moment in my career as I was offered the chance of working with no interruption in a place that was new to me."  (Bruce Gilden).

150

News

Notizie dal mondo dell'arte, della fotografia, della letteratura, dell'architettura e del design, dei libri illustrati, d'artista, di pregio, rari e di svago...

Archivio Articoli