Rif: 218741

MOURAZ, Tito (Portogallo, 1977)The House of the Seven Woman. Casa das sete senhoras

Stockport,  Dewi Lewis Publishing,  2016 - Prima edizione (First Edition)

Fotografie in bianco e nero di Tito Mouraz (fotografie scattate in Portogallo, a Beira-Alta, tra il 2010 e il 2015. Testi in inglese e portoghese di Nuno Crespo e dell'Autore

Firma autografa dell'Autore (Signed by the Author)

4to,  pp. 108 Perfetto (Mint)

In the Beira-Alta region of Portugal, where Tito Mouraz was born and brought up, there is a house that is said to be haunted by the ghosts of seven women, all maiden sisters. One of them was a witch. On nights of the full moon, the women, in their white gowns, would fly from their balcony over to the leafy branches of the chestnut across the street. From there they would seduce men who passed-by.
Mouraz explores the myth of this place through raw, moody black and white images that capture the sense of the night, the fumes, the moon, the sounds of the trees. It is an environment where the past resonates deeply and within which the people portrayed seem attached, like trees, to the land in which they they live. Beira-Alta shaped Mouraz as a child and through his persistent return he searches out the slow changes of time through the gradual aging and transformation of a landscape. 

Nella regione portoghese di Beira-Alta, dove Mouraz è nato e cresciuto, c'è una casa che si dice sia infestata dai fantasmi di sette donne, tutte sorelle nubili. Una di loro era una strega. Nelle notti di luna piena, le donne, con i loro abiti bianchi, volerebbero dal balcone verso i rami frondosi del castagno dall'altra parte della strada. Da lì sedurrebbero i passanti.
Mouraz esplora il mito di questo luogo attraverso immagini crude e nette in bianco e nero che catturano il vero senso della notte, dei fumi, della luna, dei suoni degli alberi. È un ambiente in cui il passato risuona profondamente e in cui le persone ritratte sembrano attaccate, come alberi, alla terra in cui vivono. Beira-Alta ha modellato Mouraz da bambino e, attraverso il suo costante ritorno, cerca i lenti cambiamenti del tempo attraverso il graduale invecchiamento e la trasformazione del paesaggio.

180

News

Notizie dal mondo dell'arte, della fotografia, della letteratura, dell'architettura e del design, dei libri illustrati, d'artista, di pregio, rari e di svago...

Archivio Articoli