Rif: 218729

KERTESZ, André (Budapest, 1894 - New York, 1985)Un autoritratto: André Kertész

Udine,  Art&,  1989 - Prima edizione italiana riveduta e ampliata (First Italian Revised and Augmented Edition)

Introduzione di Peter Adam. Con un saggio di Carlo Bertelli. Belle e grandi tavole in b/n. Cronologia

4to,  pp. 164 Sovracoperta leggermente brunita ai margini (Lightly sunned dustjacket) Molto buono (Very Good)

"Suona vera oggi come allora, la poesia scritta dal poeta surrealista Paul Dermée per l'inaugurazione della prima mostra di Kertész a Parigi nel 1927:
Kertész / occhi di bimbo ogni cui sguardo è il primo / che vedono il re nudo, sotto la veste di / menzogne / che si spaventano per gli spettri avvolti in teli / che popolano il Lungosenna / che si perdono in meraviglia davanti ai quadri / nuovi che creano, senza malizia, / tre sedie al sole del Luxembourg, la porta di Mondrian / aperta sulle scale, / occhiali gettati su un tavolo accanto a una pipa".

120

News

Notizie dal mondo dell'arte, della fotografia, della letteratura, dell'architettura e del design, dei libri illustrati, d'artista, di pregio, rari e di svago...

Archivio Articoli