Rif: 225872

ADAMS. Bryan (Kingston, 1959)Untitled

Gottingen,  Steidl,  2016 - Prima edizione (First Edition)

XLVIII fotografie in bianco e nero di Bryan Adams a piena pagina, e una su tavola ripiegata. Un testo di John Pawson

Impressione in copertina. Cudtodia in piena tela. Design di Gerhard Steidl, Bryan Adams, Victor Balko

4to (36x29 cm),  pp. 102 Perfetto (Mint)

Is it skin, the surface of the moon, aerial photographs of forests or barren earth? Is it the night sky or the galaxies above our heads? Are these abstract images of the atmosphere, or simply what is beneath our feet and we just need to stop to notice it? These are all possibilities when looking at this new series of photos by Bryan Adams.
During the first weeks of 2015, while visiting the island of Mustique in the Grenadine Islands, West Indies, Adams noticed abstract black-and-white patterns on the sand formed by the waves of the Caribbean Sea. He photographed these formations over a few days, and when showing the photos to others, most thought it was perhaps the night sky. This uncanny resemblance between the two things was the inspiration for this book.
Following his two volumes of portraiture, Exposed(Steidl, 2012) and Wounded (Steidl, 2013), Untitled is a large-format book featuring Adams' abstract graphic images along with an introduction on the sea, its unstoppable force and incredible beauty.

Sono pelle, superficie lunare, fotografie aeree di foreste o terra arida? Cielo notturno o galassie sopra le nostre teste? Sono immagini astratte dell'atmosfera, o quello che c'è sotto i nostri piedi e dobbiamo solo fermarci per notarlo?
Sono tutte possibilità di questa nuova serie di fotografie di Bryan Adams.

Durante le prime settimane del 2015, durante la visita all'isola di Mustique nelle Isole Grenadine, nelle Indie Occidentali, Adams ha notato che sulla sabbia si creavano formazioni astratte. Ha fotografato queste formazioni per alcuni giorni e, quando ha mostrato le foto ad altri, la maggior parte ha pensato che fosse il cielo notturno. Questa strana somiglianza tra le due cose è stata l'ispirazione per questo libro.
Dopo i suoi due volumi di ritratti, Exposed (Steidl, 2012) e Wounded (Steidl, 2013), Untitled è un libro di grande formato con le immagini di Adams corredate da un'introduzione sul mare, la sua bellezza e forza inarrestabile.

125

News

Notizie dal mondo dell'arte, della fotografia, della letteratura, dell'architettura e del design, dei libri illustrati, d'artista, di pregio, rari e di svago...

Archivio Articoli