Rif: 220515

KLEIN, William (New York, 1928)William Klein Photographs. An Aperture Monograph

New York,  Aperture,  1981 - Prima edizione (First Edition)

Testo di John Heilpern. Belle fotografie in bianco e nero a piena pagina di William Klein ("New York 1954-1955", "Rome 1956", "Moscow 1959-1961", "Tokyo 1961", "Elsewhere 1956-1980"). Bibliografia

4to (cm 34,5 x 25),  pp. 192 Rilegato, sovracoperta (hard cover, dust jacket) Sovracoperta leggermente sciupata lungo il dorso (A very few extremely minor marks and scratches to dustjacket, near the spine) Molto buono (Very Good)

In a time when almost nothing seems new, the rediscovery of William Klein's photographs comes as a revelation and puts the development of modern photography into a new perspective. Combining black humor, lyricism, and social obseravtion with continual graphic invention, Klein has produced a dynamicallyoriginal body of work that has influenced a generation of photographers. The retrospective monograph, designed by Klein, with a lively profile by John Heilpern, brings togheter for the first time the most compelling images from Klein's early work, along with unpublished and recent photographs that demostrate that his eye has lost none of sharpeness or relevancy. Examples of his paintings, innovative fashion photographs, and stills from his films underscore his position as one of the world's most important visual artists.

In un'epoca in cui quasi nulla sembra nuovo, la riscoperta delle fotografie di William Klein arriva come una rivelazione e pone lo sviluppo della fotografia moderna in una nuova prospettiva. Combinando umorismo nero, lirismo e osservazione sociale con continue invenzioni grafiche, Klein ha prodotto un corpus di lavori dinamicamente originale che ha influenzato una generazione di fotografi. La monografia retrospettiva, progettata dallo stesso Klein, con il vivace testo di John Heilpern, riunisce per la prima volta le immagini più avvincenti dei primi lavori di Klein, insieme a fotografie non pubblicate e recenti che dimostrano che il suo occhio non ha perso nulla in nitidezza o pertinenza. Esempi di suoi dipinti, fotografie di moda innovative e stills dai suoi film sottolineano la sua posizione come uno dei più importanti artisti visivi del mondo.

300

News

Notizie dal mondo dell'arte, della fotografia, della letteratura, dell'architettura e del design, dei libri illustrati, d'artista, di pregio, rari e di svago...

Archivio Articoli