Rif: 214794

CARELL, Ghitta (Szatmar, 1899 – Haifa, 1972),Senza titolo

Giuseppina Cobelli

Cm 23x17 (Foglio 35x24) Molto buono (Very Good)

In una lettera indirizzata alla cantante, la fotografa Ghitta Carell invitava la Cobelli a saldare il debito per il ritratto: "Gentilissima Signora Cobelli, mi deve scusare tanto. Tanto avrei voluto non disturbarla, ma purtroppo sono in grandissimo bisogno e così la prego tanto di voler mandare il saldo del suo conto del 11 apr. 1931 e che ammonta (secondo la fattura già consegnata) a 1.800 lire"

1500

News

Notizie dal mondo dell'arte, della fotografia, della letteratura, dell'architettura e del design, dei libri illustrati, d'artista, di pregio, rari e di svago...

Archivio Articoli