Rif: 204154

FONTANA, Lucio (Rosario di Santa Fé, 1899 - Comabbio, 1968)Concetto spaziale

Roma,  Bucciarelli 1969 - Edizione originale di 50 esemplari numerati (Original edition of 50 numbered copies)

Cartella della serie "Le pagine", contenente un'acquaforte originale di Lucio Fontana ("Concetto spaziale"), numerata e firmata dall'Artista (cm lastra 20,2 x 14,5 su fondino giallo) ed un testo di Leonardo Sinisgalli ("Diario"), con firma autografa dell'Autore

Esemplare n. 8/50

cm 50 x 35,  pp. 4 Quartini sciolti in cartelletta (loose as issued in original portfolio)  Perfetto (Mint) [Ruhé - Rigo, 2006]

Questa acquaforte di Fontana è l'ultima sua opera su carta eseguita poco prima di morire. L'editore Bucciarelli chiarisce al colophon: "Questo omaggio alla memoria di Lucio Fontana esce nell'approssimarsi della prima ricorrenza della sua scomparsa in cinquanta copie numerate. La lastra da lui incisa e firmata nella primavera del 1968 doveva servire per una differente pubblicazione, ma lo scritto del suo amico Leonardo Sinisgalli ha suggerito all'editore di ricordare in questa maniera l'Artista e l'Amico" (Roma 28 maggio 1969). Scrive Sinisgalli nel "Diario" che accompagna l'opera: "Il buco è un'idea. Il buco è la non-poesia se si fa un buco nella poesia, è il vuoto se si fa un buco nel pieno, è il pieno se si fa un buco nel vuoto. Un buco nel vuoto è un'idiozia, ma è forse l'unica immagine dell'antimateria. Da un foro invisibile si può far passare l'universo. Da un piccolo foro si può svuotare tutto lo spazio."

News

Notizie dal mondo dell'arte, della fotografia, della letteratura, dell'architettura e del design, dei libri illustrati, d'artista, di pregio, rari e di svago...

Archivio Articoli