Rif: 68051

MAZZON, Galliano; CAVALLO, LuigiLembi tagliati...ricomposti

,  GL Editore,  1976 - Prima ed. di 90 es. numerati e firmati dall'Artist

Cartella di 3 opere a collage di Galliano Mazzon moltiplicate artigianalmente nell'Officina d'Arte Grafica A. Lucini e C. (cm 40x40). Con un testo di Luigi Cavallo

cm 40x40,  pp. 8 Ottimo (Fine)

Mazzon (Camisano Vicentino 1896 - Milano 1978) emigrò con la famiglia a San Paolo del Brasile nel 1897 rimanendovi fino al 1916, quando rientrò in Italia per arruolarsi volontario in guerra. Dopo gli studi all'Accademia di Brera dove conseguì il diploma, cominciò a frequentare l'ambiente artistico milanese e dopo la seconda guerra mondiale entrò a far parte del Movimento Arte Concreta (MAC, 1948) partecipando ad importanti esposizioni. Nel 1953 abbandonò il gruppo e dopo una grave crisi depressiva partecipò, nel 1967, alla mostra storica degli astrattisti italiani ''Arte Moderna in Italia 1915-1935'' invitato da Ragghianti (Firenze, Palazzo Strozzi). Nel 1969 il Comune di Milano gli ha dedicato una grande mostra antologica alla Civica Galleria d'Arte Contemporanea.

1500

News

Notizie dal mondo dell'arte, della fotografia, della letteratura, dell'architettura e del design, dei libri illustrati, d'artista, di pregio, rari e di svago...

Archivio Articoli