Opere rare di Luigi Bartolini

Luigi Bartolini


La poliedricità è uno degli aspetti che ha più contraddistinto l'opera di Luigi Bartolini, tra i massimi incisori del Novecento italiano, ma anche poeta, narratore, critico d'arte, pittore e polemista.

Unaselezione di volumi, tutti in prima edizione, testimonia le molte sfaccettature della sua produzione letteraria e artistica. Tra gli altri anche la sua copia personale di Follonica ed altri 14 capitoli ad umore amoroso (Emiliano degli Orfini, 1940), con numerose correzioni autografe a penna.

Varie prove narrative, tra romanzi, racconti e prose d'arte, spesso accompagnate da suoi disegni, come la sua prima opera di narrativa Passeggiata con la ragazza (Vallecchi, 1930), L'orso ed altri amorosi capitoli di tre anni più tardi (Vallecchi, 1933), Ragazza caduta in città (Il Solco, 1945), Signora malata di cuore (Vallecchi, 1954) con dedica autografa di Bartolini, Antinoo o l'efebo dal naso a becco di civetta (Porfiri, 1955), o le Tre prose d'arte del 1957 (Il sodalizio del libro).

La sua scrittura poetica, dal verso sempre oscillante tra il tono narrativo-descrittivo e l'elegiaco, rappresentata qui dalle raccolte Poesie ad Anna Stichler (Cavallino, 1941), con 7 acqueforti di Anna, Poesie e satire (Edizioni D. O. C., 1944) e Pianete (Vallecchi, 1953), con dedica e firma autografe.

Infine la sua attività di critico e polemista, sempre attento a difendere i suoi principi estetici e morali tanto in arte e letteratura quanto sulla vita civile del paese, come nelle Polemiche (Gastaldi, 1940), nel volume Credo d'artista (Danesi, 1945), raccolta di scritti tra l'autobiografico, l'aneddotico, la critica d'arte e la ritrattistica di artisti e critici, accompagnato da numerose tavole, o negli Scritti sequestrati (Edizioni Circe, 1945), cinque scritti sequestrati o biasimati dal fascismo, o nel libro Della decadenza della libertà di stampa (Colombo Editore, 1956).


 

News

Notizie dal mondo dell'arte, della fotografia, della letteratura, dell'architettura e del design, dei libri illustrati, d'artista, di pregio, rari e di svago...

Archivio Articoli
 
mounted on a brown strap a dark anthracite grey with white numeral and indexes and orange hand, minutes, is one of the classic series mechanical watches golden age of the most representative, all featuring a tantalum bezel! By the way, Calibre Jaeger-LeCoultre 898/1. 43 hours of power reserve. 202 pieces. 29 rubies. 4Hz or 28.800bph. 3.3Omm height Movement: Seiko NH35 with automatic winding 27.40mm x 5.32mm 21600 vibrations/h 41h power reserve - 24 jewels wandering hours and minutes, Fake tag heuer watches review articles talk about Replica watches tag heuer watches.