Rif: 203803

AA. VV.Papiri greci e latini. Volume quarto. N. 280-445

Firenze,  Pubblicazioni della Società italiana per la ricerca dei Papiri greci e latini in Egitto,  1912

8vo,  pp. XIV - 238 Rilegato (hardback) Abrasione al risguardo per rimozione di etichetta (Damage on front panel from sticker removal) Molto buono (Very Good)

I papiri della ''Società Italiana (e poi dell'Istituto ''Vitelli'') vengono di regola pubblicati in una serie di volumi, di cui il primo uscì nel 1912; l'ultimo comparso, nel 1979, è il primo fascicolo del XV volume. I testi pubblicati nella serie dei PSI sono 1468. Ma molti altri papiri sono stati pubblicati su riviste papirologiche o hanno avuto edizioni in sillogi o in monografie. Tutti i papiri della serie PSI, una volta pubblicati, sono stati depositati alla Biblioteca Medicea Laurenziana, oppure riconsegnati all'Egitto e sono ora custoditi al Museo Egizio del Cairo; solo a partire dal secondo dopoguerra, alcuni dei testi, pur pubblicati nella serie dei PSI (dal vol. XIII in poi), sono rimasti nella sede dell'Istituto Papirologico. Tra i testi già editi nella serie dei PSI, conservati all'Istituto ''Vitelli'', si segnalano per importanza: PSI XIII.1 1296 (pergamene di Antinoe). PSI XIII.1 1304 (Elleniche di Ossirinco). PSI XIV 1390 (Euforione). PSI XIV 1383 (Esiodo, Catalogo delle donne). Vi sono anche papiri figurati (PSI XIII 1370, XIV 1450-52). Il papiro siriaco, sopra citato, fu pubblicato da J.-M. Sauget in Annali dell'Istituto Universitario Orientale 45 (1985) pp. 1-16. Tra i testi in lingua egiziana appartenenti all'Istituto, che siano già pubblicati, spiccano due rotoli ieratici da Tebtynis, veramente notevoli per estensione, l'uno dedicato alla glorificazione del dio Sobek (G. Botti, Copenhagen 1959), l'altro contenente un manuale mitologico (J. Osing - G. Rosati, Firenze 1998). La parte numericamente più rilevante della collezione, tuttavia, è costituita dalla serie dei PSI ancora inediti, che solo per la parte già inventariata arriva a quasi 4000 numeri.

80

News

Notizie dal mondo dell'arte, della fotografia, della letteratura, dell'architettura e del design, dei libri illustrati, d'artista, di pregio, rari e di svago...

Archivio Articoli