Rif: 232332

CARREGA, Ugo (Genova, 1935 - Milano, 2014)Quasi per caso. Fast immer aus zufall. Presque toujours par hasard. Nearly always by chance

Stuttgart,  Edition Galerie Senatore 1970 - Edizione originale di 100 esemplari numerati e firmati (Original edition of 100 numbered and signed copies)

Poemi materici. Scatola sagomata contenente 12 serigrafie originali numerate, datate e firmate a matita dall'Artista, 4 bustine alloggiate negli appositi scomparti, contenenti materiali vari (sabbia, sassolini, pezzetti di legno, terra) e un quartino sciolto con testo in italiano di Carrega tradotto in tedesco, francese e inglese

Esemplare N. 89/100

Cm 40x43,  pp. 4 + 12 Fogli sciolti in cartelletta (loose as issued in original portfolio) Fioriture leggere alla scatola (Some light yellowing to the box) Molto buono (Very Good)

"Premessa ideica:

tutto è linguaggio: dipende dall'uso che si fa delle cose. Una cosa usata come parola è una parola. La parola significa perchè è usata in sequenza (ossia in rapporto ad altre parole) e nell'uso sequenziale si rende esplicita. Perchè le cose diventino parole devono essere usate in sequenze nelle quali le cose si rendono esplicite mediante le interazioni che intercorrono fra cosa & cosa, fra cosa & parola, fra parola & parola (idea della scrittura simbiotica)".
(dalla premessa di Carrega).

1500