Passi 13'36'' di Alfredo Pirri & Polisonum

PASSI (13' 36")
Roma, Studio Bibliografico Marini.  2019
Edizione realizzata in 30 + VI esemplari riservati ai collaboratori

Visual work: Alfredo Pirri
Composition: Polisonum

Cofanetto contenente un'acquerello originale di Alfredo Pirri, realizzato su carta Arches Satinéé 300 gr.  firmato a matita e autenticato col timbro a secco dell'archivio dell'Artista, e un vinile con composizione sonora di Polisonum registrata a Palazzo Altemps a Roma, 18 dicembre 2018.
In copertina: dettaglio fotografico del progetto dell'istallazione "Passi" a Palazzo Altemps, Roma, 18 dicembre 2018, elaborata con foglia d'argento e zolfo su carta fotografica.

Per saperne di più: Clicca qui

L'edizione sarà presentata il 6 marzo 2020  a Roma, presso la sede dell'associazione Zerynthia - RAM Radioartemobile, in via Conte Verde, 15 - ore 18:30.

Dal testo critico di Francesca Ceccherini:

"Sotto un loggiato di matrice cinquecentesca a Palazzo Altemps a Roma, l'opera PASSI di Alfredo Pirri torna nel 2018 a farsi dispositivo di interpretazione dello spazio, motore partecipativo, amplificazione dell'esistente.

PASSI è una superficie specchiata calpestabile che assume di volta in volta forme e direzioni differenti in relazione alla morfologia architettonica e alla luce proprie dell'ambiente [...] Ogni passo definisce una trasformazione dell'opera, dell'immagine in essa riflessa, che con il trascorrere del tempo è frantumata, millesimata e infine  polverizzata.
[...]

PASSI (13' 36") è l'esito dell'incontro tra Alfredo Pirri e Polisonum. Un dialogo che nasce da due pratiche e due generazioni, una scintilla che qualche volta si accende quando gli artisti mettono in campo e condividono abilità e conoscenze, quando hanno il desiderio di costruire percorsi comuni, di contaminare.

Da diversi anni Alfredo Pirri nutre un profondo interesse nelle pratiche che esplorano il linguaggio sonoro, testimoniato dalla sua collaborazione nel tempo avviata con musicisti e dalla stessa concezione di PASSI, che si compone anche di un panorama di suoni dati dall'agire, dall'azione del rompere, dei suoi passanti.

E' qui, all'interno di questo abisso sonoro, che Pirri invita il collettivo Polisonum a sperimentare. Nasce PASSI (13"36'), una composizione sonora incisa su vinile in 30 tirature, risultato di una drammaturgia definita e rigorosa in cui l'abilità tecnica e narrativa restano invisibili per lasciar emergere il ritratto dell'esperienza, del movimento, della definizione spazio-temporale.
[...]

L'incisione del disco PASSI (13"36'), produzione cara alla ricerca artistica di Polisonum, si è accompagnata all'elaborazione di 30 acquarelli originali realizzati da Alfredo Pirri.

Incisi con un compasso modificato, attraverso una punta metallica e successivamente colorati, queste opere su carta richiamano inevitabilmente l'incisione su vinile, l'iscrizione del suono, il suo formato circolare composto da toni acustici che qui divengono tracce di colore, toni cromatici".

News

Notizie dal mondo dell'arte, della fotografia, della letteratura, dell'architettura e del design, dei libri illustrati, d'artista, di pregio, rari e di svago...

Archivio Articoli