Rif: 206216

AA.VV. Il Borghese

Milano,  Longanesi,  1950 - Prima edizione (First Edition)

Periodico politico-culturale fondato a Milano da Leo Longanesi nel 1950. La presente collezione comprende tutto il pubblicato, dal n. 1 del 15 marzo 1950 al n. 26 del 25 giugno 1959, con esclusione del volume V (I° semestre 1954, dal n. 1 al n. 23) andato smarrito. L'opera è rilegata in volumi (dal n. I al n. XV, assente come detto il V) in linea con la suddivisione editoriale che identificava ogni semestre con un numero progressivo. Uscito dapprima come quindicinale si trasformò in settimanale a partire dal 1954. Rivista famosa per le copertine talora dissacranti, moltissime delle quali disegnate dallo stesso Leo Longanesi. Di grande interesse ed originalità le pagine pubblicitarie. Le pagine interne erano illustrate con disegni in nero ad opera di importanti autori (Ch. Baudelaire, A. Beardsley, J. Cocteau, G. Dorè, M. Maccari, E. Schiele, A.Bartoli, M. Chagall, E. Munch, Toulouse-Lautrec, Saul Steimberg, et al.) ovvero con riproduzioni a carattere tematico (Bambole e giocattoli meccanici, Carrozze, Disegni giapponesi, Maschere giapponesi, Disegni reclamistici del 1800, Francobolli, Umoristi tedeschi, Incisioni popolari americane, ecc.). Longanesi fu il direttore dal primo numero sino al settembre 1957 (mese della sua scomparsa). Gli successe nella direzione Mario Tedeschi. Tra le firme ospitate: Giovanni Ansaldo, Giovanni Artieri, Luigi Bartolini, Irene Brin, Piero Buscaroli, Elena Canino, Luigi Compagnone, Alberto Consiglio, Antonietta Drago, Julius Evola, Henry Fusrt, Alberto Giovannini, Wolf Giusti, Giovannino Guareschi, Indro Montanelli, Mario Monti, Orsola Nemi, Goffredo Parise, Guglielmo Peirce, Mario Praz, Gianna Preda, Giuseppe Prezzolini, Claudio Quarantotto, Nantas Salvalaggio, Liliana Scalero, Giovanni Spadolini, Orfeo Tamburi e tantissimi altri

8vo,  pp. 13304 Rilegato tela (cloth) Carte talora leggermente brunite ma pagine sempre fresche e croccanti; alcuni segni del tempo alle copertine, rarissime riparazioni con adesivo ad alcune pagine. Tela della legatura con segni e piccole macchie, alcune spellature e mende alle vignette del Molto buono (Very Good)

1750

News

Notizie dal mondo dell'arte, della fotografia, della letteratura, dell'architettura e del design, dei libri illustrati, d'artista, di pregio, rari e di svago...

Archivio Articoli