Rif: 77239

BELLE ARTI. Rivista bimestrale d'arte. Redattore responsabile Mino Rosi,Belle Arti. Anno I, 1946-1948, N. 1-6

Pisa,  Nistri-Lischi 1946

Scritti di: Edoardo Arslan (Nota su Veronese e Zelotti), Giovanni Paccagnini (Note sullo stile tardo di Giovanni Pisano), Stefano Bottari (Sul ciborio arnolfiano di S. Cecilia in Roma), Arthur Gardner (Englisch sculpture circa 1300), Ottavio Morisani (Tre contributi per la scultura pisana a Napoli), Emilio Tolaini (Su alcune statue dell'oratorio di S. Maria della Spina), Vittoria Kienerek (L'annunciazione di Ghizzano), Franco russoli (Una scultura inedita di Giovanni Pisano, Raffaello Delogu (Contributo a Giovanni Figuera), Valentini Martinelli (Bonanno Pisano Scultore), Corrado Maltese (Il ciborio del Duomo di Siena), Margherita Moriondo (Ricostruzione di due opere di Andrea Guardi), Luigi Coletti (Il problema di Nicola Pisano), Enzo Carli (Per un maestro dei Tabernacoli), Roberto Papini et al. Illustrazioni in bianco e nero. Con allegato un fascicolo di Indici dei sommari, degli artisti, dei luoghi e degli autori. 4 fascicoli

8vo,  pp. 350 complessive Brossura (wrappers)  Molto buono (Very Good)

Tutto il pubblicato del Primo e unico anno della rivista

50